Tre strumenti per risparmiare e far qualcosa per l'ambiente

I momenti di crisi economica hanno almeno due pregi: liberare energie positive soffocate dal conformismo di sistema. Inoltre il sistema è costretto a ripensare se stesso.
Usare con giudizio le nostre stampanti può unire l’utile al dilettevole. Propongo tre strumenti, cercando di dare il mio contributo:

  1. www.printwhatyoulike.com
    È un servizio che permette di "destrutturare" i siti web, stampando solo ciò che ci serve, magari eliminando quei fastidiosi titoloni a 72 di punti font. Si può anche esportare il tutto in un comodo file pdf.
  2. Hp smart web printing
    Utility che si integra nel browser, consente anch’essa di isolare e stampare solo ciò che ci interessa.
  3. Ecofont 
    Questi invece sono dei font progettati per consumare meno inchiostro. Sono infatti "alleggeriti" con dei piccoli buchi, proprio come i freni delle auto sportive, o i vecchi cambi delle biciclette.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: