Perchè io sò io, e voi non siete un cazzo

"Che tempo che fa ha sempre cercato di rispettare due principi. Il primo: consentire la totale libertà di espressione a tutti i propri ospiti. Il secondo è quello di non offendere nessuno. Tanto più se assente e dunque impossibilitato a difendersi. L’offesa non mi appartiene. Quindi, quando ciò accade, non posso che scusarmi. A maggior ragione in questo caso per il rispetto che è dovuto alla istituzione che il presidente Schifani rappresenta"

Caro Fazio,
La tua posizione è certamente difficile, e capisco che il martirio non è una grande aspirazione, ma vedi… Non è che si deve difendere Schifani per quello che rappresenta. È quello che rappresenta che dovrebbe essere difeso… Da Schifani.

Sono le persone a dover essere degne dello status che acquisiscono e dei ruoli che svolgono. Già da tempo immemorabile da noi anche la parola "candidato" ha perso ogni legame col suo etimo.
Se Schifani è quello che è, è proprio per rispetto allo stato, alle istituzioni violate ed offese da simili loschi figuri che si dovrebbe far sentire forte lo sdegno.
In tempi difficili gli intellettuali sono chiamati ad essere guide, se non demiurghi. Nell’era televisiva chi come Fazio gode di un certo prestigio avrebbe il dovere morale di difendere chi come Travaglio difende l’onorabilità e l’autorità delle istituzioni democratiche.
È vero che non si può pretendere certo il martirio, ma francamente mi aspettavo di più.

Annunci

3 thoughts on “Perchè io sò io, e voi non siete un cazzo

  1. ultrasveltroni ha detto:

    Travaglio, illustre vittimista…

  2. N3m0 ha detto:

    Meglio i vittimisti che i mafiosi.

  3. anonimo ha detto:

    Bah, Fazio è davvero uno zerbino, c’è poco da fare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: