Lo struzzo

Veltroni è l’ennesima -ed illustre- vittima del teorema di Thomas.
Per il sociologo americano, "se gli uomini definiscono reali certe situazioni, esse saranno reali nelle loro conseguenze".
Il problema è che per riuscire a far definire come reale una certa situazione, le persone le devi convincere. Questo è possibile farlo sì con la propaganda politica, ma è assolutamente impossibile farlo avendo contro lo strumento principe che dagli anni ’60 plasma l’immaginario collettivo e la percezione del reale degli italiani: la televisione.
Veltroni è quasi commovente nella sua ingenuità. Pensava di eliminare Berlusconi ed il suo potere semplicemente non parlandone. La campagna elettorale dello struzzo.

Intanto il paese ha di nuovo abbracciato il suo dittatore di turno. Per levarci dalle scatole (per così dire) Mussolini ci vollero 20 anni ed una guerra. Vuoi vedere che moriremo non solo democristiani, ma anche berlusconiani?

È inutile dire che i principali responsabili di questa débacle sono ancora saldamente ai propri posti. Fassino era da Vespa il giorno dopo a pontificare, Bertinotti (che almeno sembra si metterà da parte) a farfugliare incomprensibili ragioni sociologizzanti per interpretare un messaggio fin troppo chiaro: queste elezioni sono un vaffanculo di proporzioni immani da parte della base.
Chissà se ci vorrà anche la presa di Roma per smuovere le acque: la tentazione è di cominciare il gioco del "tanto peggio, tanto meglio"…

P.s.
Chi si ricorda questo pdf? È la dimostrazione lampante che la sx non ha mai vinto, ma ha perso Berlusconi. Gente come Fassino e D’Alema non han mai vinto un cazzo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: