Il fronte interno

Questo concetto proprio della storiografia mi frulla in testa ogni qual volta episodi del genere conquistano la ribalta delle cronache. La nostra società ed il nostro paese in particolare sembrano attraversati da un continuo brivido di paura e di violenza, due facce della stessa medaglia. Mi vien da dire che ormai violenza e paura sono dei connotati della nostra civiltà.
M.Moore si è occupato della violenza nella società americana col suo film celeberrimo "Bowling for Columbine". Chi ha visto il film sa che il problema di fondo è quello della paura e della violenza; il commercio delle armi ne è solo l’epifenomeno. Per dimostrarlo Moore mette a confronto due paesi diversi, con regole simili e dannatamente vicini: gli USA ed il Canada. Quando vidi quel film pensai che mai avevo visto il mio paese così -pericolosamente- vicino agli Stati Uniti. L’analisi del regista è sostanzialmente marxista, ed ha avuto modo di palesarsi ancor di più con "fahrenheit 9/11". E’ necessario secondo me allargare la nostra riflessione per farle acquistare profondità e -credo- spessore sociologico: Sperequazione -> Paura -> Violenza. A tutto questo dovrebbe porre rimedio lo stato di diritto, qualcosa che avrebbe dovuto salvarci dallo "stato di natura" Hobbesiano. I rapporti tra le persone sembrano invece regolati da primitivi rapporti di forza, non di diritto. L’Italia sembra ormai una repubblica fondata sulla sopraffazione. La nostra è una lotta sempre più serrata e violenta per il pane, il benessere, il successo. E’ una gigantesca fogna comportamentale (cit.) a cielo aperto. Il fronte interno. Quelli come Nicolae Mailat son schegge impazzite tritate dalle circostanze.

Vi propongo due spezzoni presi dai due film di Moore

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: